LE INIZIATIVE DEL GRUPPO EPTA A FIANCO DEL FAI

Dal 2015 il Gruppo Epta si impegna in qualità di Corporate Golden Donor del FAI- Fondo Ambiente Italiano - nella salvaguardia del patrimonio nazionale, per renderlo accessibile a tutti. Un’iniziativa virtuosa che trova la sua massima espressione nel recupero artistico e architettonico dell'Abbazia di San Fruttuoso. Un importante progetto che si è concretizzato anche grazie al contributo della famiglia Nocivelli, in ricordo di Luigi Nocivelli, fondatore di Epta e grande amico e sostenitore del FAI.

L’intervento conservativo, iniziato nel Marzo del 2016 e che si concluderà con l’inaugurazione del sito il 18 Maggio 2017, si propone di proteggere le facciate e il porticato della millenaria Abbazia dai danni degli agenti atmosferici, per riportare il luogo alla nitida e abbagliante luminosità tanto cara a Luigi Nocivelli, imprenditore innamorato della bellezza e della cultura. Infine, la Famiglia continua la tradizione delle “panchine Nocivelli”, donate alla Fondazione perchè il pubblico possa godere della bellezza del parco e del complesso monumentale incastonato nella deliziosa baia che si apre tra Camogli e Portofino. Sono concepite perchè ciascuno possa immergersi nell’armonia e nella pace di questo luogo, per dedicare tempo a se stesso, alla propria crescita culturale e spirituale, riflettendo su alcuni principi ispiratori, come i valori che hanno sempre guidato la vita di uomo e imprenditore di Luigi Nocivelli: ordine, umiltà, delega, resilienza e capacità di passare la mano incisi sulle panchine.

Il Gruppo ribadisce inoltre il suo sostegno al FAI aderendo al piano triennale 2018-2020 di Villa dei Vescovi, un raffinato palazzo di inizio Cinquecento donato al Fondo da Maria Teresa Olcese Valoti e Pierpaolo Olcese, nel 2005, ispirato ai temi della classicità e circondato dal paesaggio dei Colli Euganei che dialoga con gli affreschi dei suoi ambienti, creando un’armoniosa fusione tra natura, arte e architettura.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta dichiara: “Sono orgoglioso della nostra nuova collaborazione con il FAI che contribuisce a preservare l’eredità culturale del nostro Paese. La scelta di Villa dei Vescovi risiede nella volontà di rafforzare il legame tra Epta e queste aree, dove il Gruppo è storicamente presente con i siti produttivi di Solesino in provincia di Padova e Limana in provincia di Belluno” E conclude “In tal senso, a conferma del nostro impegno, partecipiamo insieme al FAI al progetto di ricerca multidisciplinare che prevede l’assegnazione di borse di studio per l’Università di Padova.”

Scarica il comunicato stampa

Guarda la videointervista di Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del gruppo Epta, sulla collaborazione con il FAI